Navigazione veloce

D.S.A.

Print Friendly

La Legge 8 ottobre 2010, n.170 riconosce “la dislessia, la disgrafia, la disortografia e la discalculia quali Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA), che si manifestano in presenza di capacità cognitive adeguate, in assenza di patologie neurologiche e di deficit sensoriali, ma possono costituire una limitazione importante per alcune attività della vita quotidiana.” Alla legge n.170 è seguito il Decreto n.5669 del 12 luglio 2011 con allegate le linee guida , dove vengono specificati i compiti della scuola, della famiglia e dei servizi. Il nostro Istituto per attuare quanto previsto dalla normativa, svolge le seguenti azioni:
– stesura, da parte dei docenti in accordo con i genitori, di un Piano Didattico Personalizzato (PDP), per fissare gli strumenti compensativi e dispensativi adeguati;
– richiesta della collaborazione con i genitori:  consigli per i genitori;
– attivazione di uno Sportello informativo per docenti e genitori;
– presenza di un docente referente, formato su tali problematiche.